Geoportal RNDT
FeedbackAboutHelpRegisterLoginCart
Details

.

Regione Toscana - Comuni Svantaggiati

Visualizza questa pagina nel portale RNDT
Information on Metadata
File Identifier: r_toscan:20693172-b4ad-4046-8341-e65fcebc1efc
Metadata Language: Italian
Metadata Character Set utf8
Hierarchy level: Dataset
Metadata Responsibile:
Organization name: Regione Toscana - Settore Sistema Informativo e Pianificazione del Territorio
Role: Point Of Contact
Contact Info:
E-mail: contatto.cartografia@regione.toscana.it
Website:
Metadata Date Stamp: 2023-08-24
Standard name: Linee Guida RNDT
Standard version: 2.0
Reference System Information
Reference System Information: Monte-Mario-Italy1
Data information
Identifier: r_toscan:20693172-b4ad-4046-8341-e65fcebc1efc
Series ID: r_toscan:20693172-b4ad-4046-8341-e65fcebc1efc
Abstract: Nei "Comuni Svantaggiati" sono compresi i Comuni Montanti afferenti all’Allegato B della L.R.68/2011, i Comuni appartenenti alle Aree Interne SNAI, I piccoli comuni (con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti), inoltre una rappresentazione dei primi 50 comuni con indicatore di disagio più elevato. Il dataset e' stato pensato per essere utilizzato prevalentemente dagli Enti Locali.
Language: Italian
Character set: UTF-8, 8-bit variable size UCS Transfer Format
Thumbnail:
https://www502.regione.toscana.it/geonetwork/srv/api/records/r_toscan:20693172-b4ad-4046-8341-e65fcebc1efc/attachments/rt133%20comsvantaggiati%20206%20.png
???catalog.schedaMetadati.thumbnail.url: https://www502.regione.toscana.it/geonetwork/srv/api/records/r_toscan:20693172-b4ad-4046-8341-e65fcebc1efc/attachments/rt133%20comsvantaggiati%20206%20.png
???catalog.schedaMetadati.thumbnail.description: rt133 comsvantaggiati 206 .png
Information:
Title: Regione Toscana - Comuni Svantaggiati
Date:
Date 2020-06
Date Type Creation Date
Date:
Date 2020-12
Date Type Publication Date
Date:
Date 2023-08
Date Type Revision Date
Resource responsible:
Organization name: Regione Toscana
Role: Owner
Contact Info:
E-mail: urp@regione.toscana.it
Website:
Organization name: Regione Toscana - settore PROGRAMMAZIONE E FINANZA LOCALE
Role: Principal Investigator
Contact Info:
Phone:
E-mail: sandra.toncelli@regione.toscana.it
Website:
Contact point:
Organization name: Regione Toscana - Settore Sistema Informativo e Pianificazione del Territorio
Role: Point Of Contact
Contact Info:
E-mail: contatto.cartografia@regione.toscana.it
Website:
Organization name: Regione Toscana - settore PROGRAMMAZIONE E FINANZA LOCALE
Role: Point Of Contact
Contact Info:
Phone:
E-mail: sandra.toncelli@regione.toscana.it
Website:
Presentation format: mapDigital
Type of spatial representation: Vectorial data
Equivalent Scale: 1: 10000
ISO topic categories:
economy
planning - Cadastre
society
Keywords:
Keyword: EU
Keyword: Servizi di pubblica utilità e servizi amministrativi
Keyword: Unità statistiche
Keyword: Utilizzo del territorio
Thesaurus:
Title: GEMET - INSPIRE themes, version 1.0
Date:
Date 2008-06-01
Date Type Publication Date
Keyword: opendata
Keyword: Regionale
Thesaurus:
Title: Spatial scope
Date:
Date 2019-05-22
Date Type Publication Date
Keyword: aspetti socioeconomici degli insediamenti umani
Keyword: aspetti sociali, popolazione
Keyword: sviluppo economico
Keyword: sviluppo del territorio
Thesaurus:
Title: GEMET
Date:
Date 2018-08-16
Date Type Publication Date
Geographical area:
West Bounding Longitude 9.59
East Bounding Longitude 12.46
North Bounding Latitude 44.45
South Bounding Latitude 42.24
Other details and supplemental information:


Cod.RT: 133 - ComSvant - 206
Use Limitation: no conditions apply
Legal Constraints:
Access Contraints:
Other Constraints:
Legal Constraints:
Usage Constraints: Other Restrictions
Other Constraints: La risorsa è liberamente accessibile e usabile con licenza CC BY
Distribution
Distribution Format:
Format Name ESRI Shapefile
Format Version 1.0
Transfer Options:
URL: https://www502.regione.toscana.it/geoscopio/comunisvantaggiati.html
Distributor:
Distributor Contact:
Organization name: Regione Toscana - Settore Sistema Informativo e Pianificazione del Territorio
Role: Distributor
Contact Info:
E-mail: contatto.cartografia@regione.toscana.it
Website:
Quality
Quality level: Dataset
Conformity:
Conformity Level: Not evaluated
Description: Fare riferimento alle specifiche indicate
Conformity:
Title: REGOLAMENTO (UE) N. 1089/2010 DELLA COMMISSIONE del 23 novembre 2010 recante attuazione della direttiva 2007/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'interoperabilità dei set di dati territoriali e dei servizi di dati territoriali
Date:
Date 2010-12-08
Date Type Publication Date
Positional accuracy:
Value: m 2.5 m
Lineage: Il dataset in oggetto ha le geometrie che derivano direttamente dal dataset "Ambiti Amministrativi della Regione Toscana". Queste geometrie sono state corredate dalle seguenti informazioni:---SLL: dato aggiornato al 2020. I sistemi locali del lavoro sono aggregazioni di comuni che derivano da una ricerca condotta da Istat ed Irpet a partire dai dati relativi al pendolarismo dei componenti delle famiglie per motivi di lavoro ricavati dagli appositi quesiti posti nel Censimento Generale della Popolazione.L'obiettivo di base è la costruzione di una griglia sul territorio determinata dai movimenti dei soggetti per motivi di lavoro; l'ambito territoriale che ne discende rappresenta l'area geografica in cui maggiormente si addensano quei movimenti.In questo modo si aggregano unità amministrative elementari (Comuni) individuati sul territorio dalle relazioni socio-economiche. I criteri adottati per la definizione dei Sistemi Locali del Lavoro (da ora in poi SLL) sono i seguenti:1. Autocontenimento2. Contiguità3. Relazione spazio-tempoCon il termine autocontenimento si intende un territorio dove si concentrano attività produttive e di servizi in quantità tali da offrire opportunità di lavoro e residenziali alla maggior parte della popolazione che vi è insediata; capacità di un territorio di comprendere al proprio interno la maggior parte delle relazioni umane che intervengono fra le sedi di attività di produzione (località di lavoro) e attività legate alla riproduzione sociale (località di residenza). Un territorio dotato di questa caratteristica si configura come un sistema locale, cioè come una entità socio-economica checompendia occupazione, acquisti, relazioni e opportunità sociali; attività, comunque, limitate nel tempo e nello spazio, accessibili sotto il vincolo della loro localizzazione e del la loro durata, oltreché delle tecnologie di trasporto disponibili, data una base residenziale individuale e la necessità di farvi ritorno alla fine della giornata (relazione spazio - tempo).Il vincolo di contiguità invece significa che i comuni contenuti all'interno di un SLL devono essere contigui, mentre con la dicitura relazione spazio-tempo si intende la distanza e tempo di percorrenza tra la località di residenza e la località di lavoro; tale concetto è relativo ed è strettamente connesso alla presenza di servizi efficienti.---Unioni Comuni : fonte Anci – Regione Toscana---Cooperative di Comunità: il dato è aggiornato al 2020 ed è rilevato da Regione Toscana ---Presenza Uffici Postali: il dato è aggiornato al 2020 con fonte di provenienza Sito TuttosuItalia link : https://uffici-postali.tuttosuitalia.com/toscana---Scuole : rilevate dal portale dei singoli Comuni www.tuttitalia.it ---Farmacie: il numero di Farmacie presenti in ogni Comune con fonte di provenienza Regione Toscana Direzione Sanità, dato aggiornato al 2020.Inoltre sono stati aggiunti una serie di dati (tutti antecedenti il 2020):---Popolazione: fonte Demo-Istat---Indicatore Unitario di Disagio: elaborazione Irpet, è dato dalla media pesata dei seguenti indicatori: indice di densità demografica, dinamica demografica di lungo periodo, dinamica demografica di breve periodo, indice di popolazione anziana, asperità morfologica, reddito disponibile pro-capite, pressione tributaria, gettito Irap pro-capite, tasso di attività, unità locali per abitante.---Intensità Morfologica: misura la montaneità riferita all’intensità morfologica e varia fra 0 e 100 – fonte Irpet---Pendolarismo-Censimento 2011 (Indice di attratività): fonte Istat, maggiore di 100= le persone in entrata sono maggiori delle persone in uscita, minore di 100=le persone in uscita sono maggiori di quelle in entrata---Popolazione 0-14 su totale popolazione: elaborazione Regione Toscana su dati Demo-Istat---Tasso di Anzianeità (pop.65anni e+ su totale popolazione): elaborazione Regione Toscana su dati Demo-Istat---Indice di Vecchiaia: elaborazione Regione Toscana su dati Demo-Istat. L’ indice di vecchiaia misura il numero di anziani presenti in una popolazione ogni 100 giovani, permettendo di valutare il livello di invecchiamento degli abitanti di un territorio. La variazione dell’indice nel tempo dipende dalla dinamica sia della popolazione anziana sia di quella giovane. Valori superiori a 100 indicano una maggiore presenza di soggetti anziani rispetto a quelli giovani. L’indice di vecchiaia è il rapporto percentuale tra la popolazione di 65 anni e più e la popolazione di età 0-14.---Tasso di Attività: elaborazione Regione Toscana su dati Demo-Istat. Tale indice è dato dal rapporto percentuale della popolazione attiva 15-64 anni sul totale della popolazione. Per popolazione attiva si intende la popolazione di occupati o in cerca di occupazione (Forze Lavoro).---Indicatore di Spopolamento: elaborazione Regione Toscana su dati Demo-Istat. E’ dato dalla differenza percentuale del numero di abitati in un determinato intervallo temporale. Tale indicatore risulta fondamentale per l’attuazione di politiche incentivanti la valorizzazione del territorio.---Tasso di natalità: rapporto tra il numero dei nati vivi dell'anno e l'ammontare medio della popolazione residente, moltiplicato per 1.000, è il numero annuo di nascite ogni mille abitanti.