Geoportal RNDT
FeedbackAboutHelpRegisterLoginCart
Details

.

Arpa Piemonte - Campi elettromagnetici a bassa frequenza

Visualizza questa pagina nel portale RNDT
Information on Metadata
File Identifier: arlpa_to:S_CEM_ELF_2020-02-24-15:32
Metadata Language: Italian
Metadata Character Set utf8
Parent ID: arlpa_to:S_CEM_ELF_2020-02-24-15:32
Hierarchy level: Dataset
???catalog.mdParam.rndt.general.hierarchyLevelName Dataset
Metadata Responsibile:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Point Of Contact
Contact Info:
Phone: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Metadata Date Stamp: 2020-05-18
Standard name: Linee Guida RNDT
Standard version: 2.0
Reference System Information
Reference System Information: WGS84/UTM 32N
Data information
Identifier: arlpa_to:S_CEM_ELF
Series ID: arlpa_to:S_CEM_ELF
Abstract: Il geoservizio è alimentato da una base dati derivante da varie fonti informative. I dati in consultazione sono:- i risultati del monitoraggio C.E.M da elettrodotti.Punti di misura effettuati da ARPA dei livelli di campo elettrico e magnetico a bassa frequenza, generati da elettrodotti. Le misure sono effettuate con sopralluoghi di operatori dotati di strumentazione portatile o attraverso centraline che rilevano le informazioni in continuo. Il livello di campo elettrico generato da una linea ad alta tensione rimane all'incirca costante nel tempo, per cui per ciascun punto viene riportato (ove rilevato in quanto significativo) il livello massimo di campo elettrico misurato. Il livello di campo magnetico varia invece nel tempo, in funzione della corrente in transito nella linea. Per questo motivo, per ciascun punto delle misure antecedenti al 2015, viene fornita una indicazione di massima di un intervallo di livelli di campo magnetico in cui i valori reali ricadono. Per le misure in continuo dal 2015 viene invece riportato il valore di massima mediana sulle 24 ore del campo magnetico, mentre per le misure spot dal 2015, si riporta il valore di campo magnetico istantaneo. Informazioni più di dettaglio sulla variabilità temporale e sui valori effettivamente misurati sono disponibili su richiesta a dip.rischi.fisici.tecnologici@arpa.piemonte.it. Sono inoltre fornite informazioni su data e comune in cui è stata effettuata la misura e (ove disponibile) sul codice della linea elettrica a cui la misura si riferisce. Le misure sono suddivise in: - Misure spot dal 2015 - Misure in continuo dal 2015 - Misure antecedenti al 2015 (spot e linee A.T.)- le aree di influenza del campo magnetico da elettrodottiArpa Piemonte fornisce un supporto tecnico ed effettua attività di verifica sulla valutazione delle fasce di rispetto degli elettrodotti, nell'ambito definito dalla L36/2001, dal DPCM 08/07/2003 e dal DPCM 29/05/2008. Le fasce di rispetto sono quei volumi intorno ai conduttori della linea, all'esterno dei quali è garantito il rispetto dell'obiettivo di qualità sul campo magnetico (3 µT). La progettazione di nuovi insediamenti (o la modifica di destinazione d'uso) con possibile permanenza prolungata di persone in prossimità di elettrodotti esistenti deve essere fatta all'esterno della fascia di rispetto dell'elettrodotto. L'insieme delle norme sopra citate prevede che i gestori degli elettrodotti forniscano l'ampiezza di tali fasce alle autorità competenti, ed in particolare al comune, affinché questo la integri negli strumenti urbanistici. Il ruolo di Arpa, in quanto Ente tecnico incaricato dell'attività di controllo, è quello di verificare quanto fornito dal gestore. La norma prevede inoltre che, in prima istanza, venga calcolata la Distanza di prima approssimazione (Dpa), e cioè quella 'distanza, in pianta sul livello del suolo, dalla proiezione del centro linea che garantisce che ogni punto la cui proiezione al suolo disti dalla proiezione del centro linea più di Dpa si trovi all'esterno delle fasce di rispetto'. All'atto pratico, per edificazioni all'esterno del corridoio definito dalla DPA, non è necessaria alcuna ulteriore verifica, mentre per edificazioni all'interno del corridoio, è necessario verificare che l'altezza del fabbricato sia tale da mantenerlo al di fuori del volume della fascia di rispetto, ovvero quel volume intorno ai conduttori al di fuori del quale è rispettato l'obiettivo di qualità . Il presente servizio contiene un'indicazione di massima dei corridoi definiti sul territorio, tenendo conto delle Dpa delle linee ad alta e altissima tensione, sia prese singolarmente, sia considerando la sovrapposizione del campo magnetico in presenza di due o più linee. - lo sviluppo delle linee elettriche con il punteggio di criticità dei comuni che fornisce una indicazione sulla densità e il numero di km di elettrodotti per ciascun Comune del Piemonte (viene effettuato il conteggio della lunghezza degli elettrodotti che attraversano le aree abitate di ogni comune del Piemonte).- Popolazione esposta al campo magnetico da linee ad alta tensione: indicazione del numero di persone esposte al campo magnetico generato da linee ad alta tensione, classificate per livello di esposizione (esposizione non significativa, limitata, media, elevata)
Language: Italian
Character set: UTF-8, 8-bit variable size UCS Transfer Format
Thumbnail:
http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/thumbnail/Radiazioni_non_ionizzanti_ELF_densita.jpg
???catalog.schedaMetadati.thumbnail.url: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/thumbnail/Radiazioni_non_ionizzanti_ELF_densita.jpg
Information:
Title: Arpa Piemonte - Campi elettromagnetici a bassa frequenza
Date:
Date 2020-01
Date Type Creation Date
Date:
Date 2020-01
Date Type Publication Date
Date:
Date 2020-01
Date Type Revision Date
Resource responsible:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Owner
Contact Info:
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Contact point:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Point Of Contact
Contact Info:
Phone: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Presentation format: mapDigital
Update frequency: Daily
Type of spatial representation: Vectorial data
Equivalent Scale: 1:10000
ISO topic categories:
environment
Keywords:
Keyword: Impianti di monitoraggio ambientale
Thesaurus:
Title: GEMET - INSPIRE themes, version 1.0
Date:
Date 2008-06-01
Date Type Publication Date
Keyword: radiazione
Keyword: elettrosmog
Keyword: linea elettrica
Thesaurus:
Title: GEMET - Concepts, version 2.4
Date:
Date 2019-01-28
Date Type Publication Date
Keyword: Regionale
Thesaurus:
Title: Spatial scope
Date:
Date 2019-05-22
Date Type Publication Date
Keyword: EU
Keyword: RNDT
Keyword: campi elettromagnetici
Keyword: radiazioni non ionizzanti
Keyword: elettromagnetismo
Keyword: inquinamento elettromagnetico
Keyword: ELF
Keyword: Linea elettirca
Keyword: Distanza di Prima Approssimazione - DPA
Keyword: Cerchio di warning
Keyword: Angolo di deviazione
Keyword: Area di Prima Approssimazione - APA
Keyword: Elettrodotto
Keyword: elettrodotti
Keyword: linee elettriche
Keyword: Extremely Low Frequency
Keyword: bassa frequenza
Geographical area:
West Bounding Longitude 6.626637
East Bounding Longitude 9.214257
North Bounding Latitude 46.464440
South Bounding Latitude 44.060094
Temporal Extent:
Begin Date 2019
End Date 2020
Use Limitation: In generale si fa presente che il valore limite cui fare riferimento dipende dalla frequenza del campo elettromagnetico e dal tipo di destinazione dell'area in cui viene effettuata la misura e non può essere dedotto dal servizio webgis. Le informazioni relative al rispetto dei limiti fissati dal DPCM 08.07.03 possono essere richieste al seguente indirizzo radiazioni@arpa.piemonte.it. Ogni iniziativa di divulgazione delle informazioni contenute nel dataset o da esso derivate (cartogrammi, relazioni, servizi informativi), dovrà sempre citare la fonte del dato originale (autori, proprietario). Per eventuali aggregazioni o rielaborazioni dei dati forniti finalizzate alla realizzazione di prodotti diversi dall'originale, pur permanendo l'obbligo di citazione della fonte, si declina ogni responsabilità.
Legal Constraints:
Access Contraints:
Other Constraints:
Legal Constraints:
Usage Constraints: Other Restrictions
Other Constraints: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/_Licenze/Licenza_map_service.pdf
Distribution
Distribution Format:
Format Name x-shapefile
Format Version ESRI Shapefile
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/ags/rest/services/campi_elettromagnetici/CEM_ELF/MapServer
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/ags/services/campi_elettromagnetici/CEM_ELF/MapServer/WMSServer?request=GetCapabilities&service=WMS
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/ags/services/campi_elettromagnetici/CEM_ELF/MapServer/WFSServer?request=GetCapabilities&service=WFS
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/secure_apps/portale_cem/
Distributor:
Distributor Contact:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Distributor
Contact Info:
Phone: 011 19680111
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Quality
Quality level: Dataset
Conformity:
Conformity Level: Not evaluated
Description: Fare riferimento alle specifiche indicate
Conformity:
Title: REGOLAMENTO (UE) N. 1089/2010 DELLA COMMISSIONE del 23 novembre 2010 recante attuazione della direttiva 2007/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'interoperabilità dei set di dati territoriali e dei servizi di dati territoriali
Date:
Date 2010-12-08
Date Type Publication Date
Positional accuracy:
Value: m4m
Lineage: - Risultati del monitoraggio C.E.M da elettrodotti.Le misure puntuali derivano dall'attività quotidiana del personale tecnico di Arpa Piemonte impegnato nella misurazione dei livelli di inquinamento elettromagnetico. I dati vengono raccolti in prossimità delle linee elettriche e archiviati con l'impiego di un palmare e di un GPS. Le stazioni fisse di misura effettuano un monitoraggio continuo dei livelli di campo elettromagnetico e i dati vengono scaricati al momento del prelievo dello strumento (mediamente dopo qualche giorno di acquisizione, in alcuni casi dopo diverse settimane). L'ubicazione dei punti stazione viene rilevata con l'ausilio di un GPS. L'estensione temporale dei dati disponibili nel servizio parte dal 2007 in quanto le modifiche normative negli anni precedenti hanno comportato modifiche nei metodi di acquisizione e analisi di dati: al fine di fornire all'utente informazioni omogenee e confrontabili tra loro, si è scelto di rendere disponibili sul geoportale solo i dati degli anni dal 2007 ad oggi. - Aree di influenza del campo magnetico da elettrodottiStime effettuate sulla base di metodi di calcolo semplificato ricavati applicando quanto previsto dal DPCM 29/05/2008, per i casi di cambiamento di direzione delle linee, incroci e parallelismi tra le stesse. Pertanto, alla luce della natura dei dati, si tratta di una prima indicazione di massima dell'impatto degli elettrodotti sul territorio piemontese. Qualora si necessiti di dati esatti per la definizione dei piani regolatori o il rilascio di concessioni edilizie, tali dati vanno richiesti al gestore delle linee.