Geoportal RNDT
FeedbackAboutHelpRegisterLoginCart
Details

.

Arpa Piemonte - Aree anomale - analisi interferometrica PSInSAR

Visualizza questa pagina nel portale RNDT
Information on Metadata
File Identifier: arlpa_to:07.09.02-D_2012-01-25-12:00
Metadata Language: Italian
Metadata Character Set utf8
Parent ID: arlpa_to:07.09.02-D_2012-01-25-12:00
Hierarchy level: Dataset
???catalog.mdParam.rndt.general.hierarchyLevelName Dataset
Metadata Responsibile:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Point Of Contact
Contact Info:
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Metadata Date Stamp: 2012-01-25
Standard name: Linee Guida RNDT
Standard version: 2.0
Reference System Information
Reference System Information: WGS84/UTM 32N
Data information
Identifier: arlpa_to:07.09.02
Series ID: arlpa_to:07.09.02
Abstract: Il dataset mostra le risultanze della campagna di indagine tramite tecnologia radar-satellitare PSInSAR realizzata dal Centro per le Ricerche Territoriali e Geologiche tra il 2004 ed il 2007.Altre informazioni reperibili a questi link:http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/geo_dissesto/guida_sintetica_ps.pdf http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/geo_dissesto/manuale_ps.pdf http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/geo_dissesto/linee_guida_ps.pdf http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/geo_dissesto/guida_aree_anomale_ps.pdf
Language: Italian
Character set: UTF-8, 8-bit variable size UCS Transfer Format
Thumbnail:
http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/thumbnail/Aree_anomale_analisi_interferometrica_PSInSAR.jpg
???catalog.schedaMetadati.thumbnail.url: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/thumbnail/Aree_anomale_analisi_interferometrica_PSInSAR.jpg
Information:
Title: Arpa Piemonte - Aree anomale - analisi interferometrica PSInSAR
Date:
Date 2007-01-01
Date Type Creation Date
Date:
Date 2012-01-25
Date Type Publication Date
Date:
Date 2008-05-01
Date Type Revision Date
Resource responsible:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Owner
Contact Info:
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Contact point:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Point Of Contact
Contact Info:
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Presentation format: mapDigital
Update frequency: When needed
Type of spatial representation: Vectorial data
Equivalent Scale: 1: 10000
ISO topic categories:
geoscientific Information
Keywords:
Keyword: Impianti di monitoraggio ambientale
Thesaurus:
Title: GEMET - INSPIRE themes, version 1.0
Date:
Date 2008-06-01
Date Type Publication Date
Keyword: radar
Keyword: monitoraggio ambientale
Keyword: telemetria
Thesaurus:
Title: GEMET - Concepts, version 2.4
Date:
Date 2019-01-28
Date Type Publication Date
Keyword: Regionale
Thesaurus:
Title: Spatial scope
Date:
Date 2019-05-22
Date Type Publication Date
Keyword: EU
Keyword: RNDT
Keyword: instabilità dei versanti
Keyword: dissesto
Keyword: Italia
Keyword: Piemonte
Geographical area:
West Bounding Longitude 6.626637
East Bounding Longitude 9.214257
North Bounding Latitude 46.464440
South Bounding Latitude 44.060094
Temporal Extent:
Begin Date 1992-01-01
End Date 2001-12-31
Use Limitation: Ogni iniziativa di divulgazione delle informazioni contenute nel dataset o da esso derivate (cartogrammi, relazioni, servizi informativi), dovrà sempre citare la fonte del dato originale (autori, proprietario). Per eventuali aggregazioni o rielaborazioni dei dati forniti finalizzate alla realizzazione di prodotti diversi dall'originale, pur permanendo l'obbligo di citazione della fonte, si declina ogni responsabilità.
Legal Constraints:
Access Contraints:
Other Constraints:
Legal Constraints:
Usage Constraints: Other Restrictions
Other Constraints: http://webgis.arpa.piemonte.it/w-metadoc/_Licenze/Licenza_map_service.pdf
Distribution
Distribution Format:
Format Name x-shapefile
Format Version Esri-Shapefile
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/ags/rest/services/rischi_naturali/Aree_anomale_PSInSAR/MapServer
Transfer Options:
URL: https://webgis.arpa.piemonte.it/ags/services/rischi_naturali/Aree_anomale_PSInSAR/MapServer/WMSServer?request=GetCapabilities&service=WMS
Distributor:
Distributor Contact:
Organization name: Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente del Piemonte
Role: Distributor
Contact Info:
E-mail: webgis@arpa.piemonte.it
Website: http://www.arpa.piemonte.it
Quality
Quality level: Dataset
Conformity:
Conformity Level: Not evaluated
Description: Fare riferimento alle specifiche indicate
Conformity:
Title: REGOLAMENTO (UE) N. 1089/2010 DELLA COMMISSIONE del 23 novembre 2010 recante attuazione della direttiva 2007/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'interoperabilità dei set di dati territoriali e dei servizi di dati territoriali
Date:
Date 2010-12-08
Date Type Publication Date
Positional accuracy:
Value: m 4 m
Lineage: Il dataset mostra le risultanze della campagna di indagine tramite tecnologia radar-satellitare PSInSAR realizzata dal Centro per le Ricerche Territoriali e Geologiche tra il 2004 ed il 2007. Parte delle risultanze presentate in questo servizio derivano dall`attivita` svolta da Arpa Piemonte nell`ambito di una convenzione con il Dipartimento di Protezione Civile Nazionale . La tecnica PSInSAR permette di rilevare lo spostamento nel tempo di oggetti al suolo (tipicamente fabbricati o roccia esposta) che siano buoni riflettori radar. Si tratta di una tecnologia recente e gli esempi di interpretazione delle risultanze, a scala mondiale, sono ad oggi piuttosto scarsi. Le elaborazioni sono state effettuate dalla Telerilevamento Europa TRE di Milano (spin-off del Politecnico di Milano) su immagini radar riprese dalle piattaforme satellitari europee ERS 1 ed ERS 2 tra il 1992 ed il 2001; tutte le informazioni fornite si riferiscono quindi a tale intervallo temporale. Una corretta utilizzazione dei dati PSInSAR¿ resi disponibili dal servizio prevede la conoscenza dei principi del metodo, dei suoi limiti, e delle modalità utilizzate per le elaborazioni. Un uso acritico dei dati e la non conoscenza dei limiti del metodo possono portare a interpretazioni scorrette, in particolare per quanto attiene le valutazioni relative ai fenomeni franosi. E¿ quindi indispensabile consultare la documentazione e la metadocumentazione allegata.