Skip to main content

Follow us on

È stato pubblicato l'Open Data Maturity Report 2021, il rapporto che fornisce una valutazione dettagliata della maturità dei dati aperti in 34 Paesi europei, strutturata intorno a 4 dimensioni: policy, impatto, portale e qualità. 

L'Italia mostra un andamento simile a quello degli anni precedenti con un leggero miglioramento rispetto al 2020, grazie al quale è inserita nel gruppo di Paesi "fast-trackers" con una percentuale del 92%.