Skip to main content

Follow us on

Il Centro Comune di Ricerca (JRC) della Commissione Europea, nell'ambito dell'azione ELISE (European Location Interoperability Solutions for e-Government), sta conducendo un'indagine per comprendere i benefici che l'interoperabilità, in particolare l'interoperabilità geospaziale, ha nella fornitura di servizi pubblici digitali.

Con questo sondaggio, si mira a capire:

  • Quali tipi di benefici si possono ottenere dall'interoperabilità e come vengono quantificati?
  • Quali misure sono state adottate per consentire tali benefici?
  • Come possono essere estese le opportunità di erogazione dei benefici?

L'indagine è rivolta a qualsiasi persona o amministrazione coinvolta nell'utilizzo dei dati territoriali per i servizi pubblici.

Si può partecipare all'indagine rispondendo al questionario fino al 5 novembre 2021.